Il caffè delle diaspore

Il caffè delle diaspore

martedì 5 marzo 2019

Jugo-bike. In bicicletta in Bosnia, Croazia e Serbia






E' uscito il nuovo libro di Lorenzo Gambetta e sembra davvero interessante !
Con Lorenzo ci vediamo il 28 marzo a Pizzighettone, l'11 aprile a Crema, il 12 aprile a Talamona e in tanti altri posti ancora !

Una recensione

facebook.com/JugoBike

martedì 22 gennaio 2019

domenica 30 dicembre 2018

CANESTRI SENZA RETI 2018. F

Continua da qui


Anche quest'anno la favola di Canestri senza reti si è conclusa in bellezza.
La finale al cardiopalma ha visto la vittoria della Stella rossa Belgrado sul Kragujevac per soli tre punti.



La squadra di Tuzla


La squadra di Cacak


La squadra di Kragujevac


Stella rossa Belgrado


Il miglior quintetto


Lazar Gagic'. Il miglior giocatore del torneo



Il video della premiazione

I premi

Arrivederci all'anno prossimo !

sabato 29 dicembre 2018

CANESTRI SENZA RETI 2018. E

Continua da qui





La terza giornata di Canestri senza reti ha sfornato una finale incredibile tra la Stella rossa e Kragujevac!
Il trofeo rimarrà in Serbia !
Ma andiamo con ordine: Cacak ha battuto i letterini di Ivrea, Tuzla e Podgorica hanno perso

Continua qui

venerdì 28 dicembre 2018

CANESTRI SENZA RETI 2018. D

Continua da qui


La seconda giornata di Canestri senza reti ha visto il Cacak vincere contro My Basket Genova, la Stella rossa ha vinto contro il Trapani e Kragujevac ha battuto Tuzla !
E' stata anche la giornata della sfilata

Risultati live

Continua qui

giovedì 27 dicembre 2018

CANESTRI SENZA RETI 2018. C

Continua da qui


La prima giornata di Canestri senza reti ha visto la schiacciante vittoria del KK Kragujevac sui letterini di Ivrea.
Purtroppo il Cacak ha perso contro il Trento per 53 a 61
La Stella rossa ha stravinto per 83 a 42 contro la Pol Masi
Tuzla ha perso contro il Firenze e Podgorica ha perso contro La Spezia










Risultati live

Un bel video !

Continua qui

CANESTRI SENZA RETI 2018.B

Continua da qui



La favola è ricominciata !
Quest'anno ci sono due grandi novità !
E' tornata Tuzla e c'è anche Podgorica !
Bravi Canesti senza reti, grazie alle famiglie che ospitano e alla Lettera 22








lettera-22.com/category/canestri-senza-reti

facebook.com/CanestriSenzaReti

twitter.com/@Lettera22Ivrea

canestrisenzareti.com

Continua qui

venerdì 14 dicembre 2018

CANESTRI SENZA RETI 2018. A





Anche quest'anno Canestri senza reti sta scaldando i motori e cerca famiglie che possano ospitare i ragazzi come d'uso in questo torneo.
Purtroppo la Palestra Cena è stata vandalizzata da alcuni idioti, ma si spera che per il torneo questi idioti diventino furbi
Siamo alla 19° edizione !

Le squadre di Canestri senza reti 2018

Canestri senza reti in Balkan crew

Continua qui

mercoledì 24 ottobre 2018

In Panda in Serbia




Davvero i nostri migliori auguri a un gruppo di amici che sta girovagando in Serbia con tre auto per girare due puntate che RTS dedica alle persone straniere residenti in Serbia

Pandavventura

pandavventura.com/it

martedì 16 ottobre 2018

Il capitano Eric Gobetti in Jugo





Il nostro capitano Eric Gobetti sta per partire per un tour in Jugoslavia che toccherà 5 città.
Buon viaggio capitano

Eric Gobetti in Balkan crew

Il capitano in tv


domenica 16 settembre 2018

Consolato serbo a Milano




Il nostro amico Igor ci ha proposto di visitare il sito del consolato serbo a Milano e così abbiamo scoperto che fanno anche delle belle attività

Consolato serbo a Milano Via Pantano 2

martedì 11 settembre 2018

ASCOLTANDO RADIO TRE MONDO. C




Davvero una puntata interessante sul Kosovo.
Partecipano Giorgio Fruscione da Belgrado, Ivan Vejvoda da Vienna e Padre Andrej del Monastero di Decani in Kosovo

Radio tre mondo 11/09/2018

Appuntamento mancato  per Kosovo e Serbia

mercoledì 15 agosto 2018

Ado al cimitero dei partigiani di Mostar




Sfruculiando in internet troviamo una foto di un bellissimo bambino che si chiama Ado al cimitero dei partigiani a Mostar. Il bambino è con la zia che gli insegna a rispettare i partigiani. Ora quel bambino è adulto e sa che il cimitero è in stato di abbandono. Il suo pensiero è un parallelo tra il cimitero e la Jugoslavia distrutta.
Ado è bosniaco e avrebbe mille ragioni per provare odio verso qualcuno, invece non ha una parola cattiva per nessuno, un po' come la splendida Elvira Mujcic'




Salvare il cimitero partigiano di Mostar

Partisans’ Necropolis in Bosnia’s Mostar Left to Rot