Il caffè delle diaspore

Il caffè delle diaspore

mercoledì 15 agosto 2018

Ado al cimitero dei partigiani di Mostar




Sfruculiando in internet troviamo una foto di un bellissimo bambino che si chiama Ado al cimitero dei partigiani a Mostar. Il bambino è con la zia che gli insegna a rispettare i partigiani. Ora quel bambino è adulto e sa che il cimitero è in stato di abbandono. Il suo pensiero è un parallelo tra il cimitero e la Jugoslavia distrutta.
Ado è bosniaco e avrebbe mille ragioni per provare odio verso qualcuno, invece non ha una parola cattiva per nessuno, un po' come la splendida Elvira Mujcic'




Salvare il cimitero partigiano di Mostar

Partisans’ Necropolis in Bosnia’s Mostar Left to Rot

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.